Tropea

'Ndrangheta,trovata canapa da 20 milioni

La Polizia di Stato di Vibo Valentia sta dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 18 persone, ritenute responsabili di appartenere ad un'associazione per delinquere dedita al narcotraffico gestita da Emanuele Mancuso, figlio di uno dei capi dell'omonima cosca di 'ndrangheta di Limbadi Pantaleone. Tre piantagioni, per un totale di 26 mila piante di marijuana, sono state scoperte nel corso delle indagini dell'operazione denominata 'Giardini segreti': sul mercato avrebbero fruttato circa 20 milioni di euro. Altre 21 persone sono state indagate, a vario titolo, per associazione per delinquere dedita al narcotraffico e detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie